Il «Made in Sicily» sposa la capitale mondiale della moda. Le creazioni della Fashion Designer Maria Francesca Paternò della collezione Novecento volano nella Grande Mela in occasione della New York International Bridal Week. 


La partecipazione a questo evento segna un punto di svolta per La Via della Seta, l’inizio di una fase nuova, che vede ora
il coinvolgimento di partner internazionali. La Fashion Designer ha affermato la propria identità guadagnando l’apprezzamento della critica e del pubblico in generale in virtù della sua personalità spiccata, del suo spessore di artista, della volontà di esaltare gli elementi culturali più distintivi traendo ispirazione dalla tradizione siciliana, e in generale da quella italiana, e allo stesso tempo proponendo creazioni apprezzabili anche da chi appartiene a culture molto distanti. Questa esperienza è in realtà la dimostrazione di come la moda sia un linguaggio universale in grado di trascendere le differenze culturali, un terreno di dialogo tra mondi diversi, nel pieno rispetto delle proprie specificità.